Perché video lezioni

Per chi era assente.
Per chi era presente ma vuole sentire di nuovo la parte importante della lezione.
Per chi vorrebbe registare la lezione … ma risentirla tutta sarebbe comunque molto dispendioso e probabilmente noioso.
Per chi capita qui per caso e ha voglia di ascoltarli.
I video sono strutturati in modo da presentare piccoli concetti, ragionamenti, esercizi e spiegazioni.
Non vogliono avere il rigore di un testo di matematica (che non hanno intenzione di sostituire) ma solo rappresentare nuclei di informazione che possono essere ascoltati nell’ordine proposto dall’insegnante o essere ridistribuiti in base alle proprie esigenze.

Concetti sintetici e spesso semplificati che possono aiutare la comprensione poi di un libro di testo approfondito ed esaustivo.

Nell’idea dell’autrice i video proposti vorrebbero avere la presunzione di presentare quei concetti fondamentali o meglio nuclei informativi … come piccoli mattoncini … che serve avere chiari in mente quando si lavora nel mondo delle quantità, dei numeri, delle relazioni … insomma, nel nostro mondo matematico!

[contact-form to=’profpalazzolo@gmail.com’ subject=’Lavori di classe’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Sito web’ type=’url’/][contact-field label=’Commentare’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]

Percorsi didattici

La scomposizione in fattori primi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi